2016 Arcanum

€ 76.00

 

Ottenuto prevalentemente da Cabernet Franc – il vitigno più rappresentativo della tenuta – è il fiore all’occhiello della produzione vinicola. Arcanum si potenzia grazie all’ulteriore invecchiamento in bottiglia, ma entusiasma anche in giovinezza, con i suoi aromi di viole, rose, lamponi e delicate note speziate che si allungano nel palato; è un vino seducente nella sua raffinata sottigliezza. Proviene principalmente dai blocchi di Cabernet Franc Apparita e Belvedere. La loro eccellente esposizione e i suoli di argilla e sabbia garantiscono ogni anno la migliore espressione di questa varietà per il vino di punta della tenuta.

Note della vendemmia

L'annata 2016 è stata espressiva ed elegante. Una stagione molto soleggiata ma con scarsa piovosità, che ha quindi ritardato leggermente la raccolta, allungando la permanenza della frutta sulla vite, condizione ottimale per una maturazione totale. Un’escursione termica importante tra giornate calde e notti fresche ha prodotto vini con sapori di frutta matura, acidità vibrante e aromi esplosivi.

Note di degustazione

Durante la vendemmia, le uve Cabernet Franc sono state raccolte in una finestra di tre settimane su diversi blocchi distanti solo pochi chilometri l'uno dall'altro - una rappresentazione della diversità del microclima e del terreno della Tenuta di Arceno. Questo vino Cabernet Franc in purezza, meravigliosamente complesso, presenta la firma erbacea di questo varietale, con aromi di prugne mature, menta dolce, salvia e timo. Il palato lussureggiante lascia spazio a ciliegie, fragole selvatiche e liquirizia seguite da note di cedro e pane tostato. Il finale indugia con sfumature di pepe bianco e tartufo. Un vino veramente elegante da godere per gli anni a venire.

Rassegna stampa

Annata 2016
98 punti, Decanter, Aldo Fiordelli, Aprile 2021